Prima posizione – Due alternative

In un precedente articolo ho descritto la versione più comune di First Position, la posizione tradizionale che uno schermidore asserisce sulla pista prima di salutare e di venire a guardia all'inizio di un assalto o di un attacco, o prima di ingaggiare l'esercito o un grande saluto civile. In questa posizione eretta, la spada è tenuta di fronte allo schermitore con il punto verso il suolo. Ci sono tre varianti di questa posizione che, anche se meno frequenti, meritano di essere registrate: una variante di sciabola di JM Waite (1880), una variazione nel modo in cui l'arma è contenuta nella scherma italiana come descritto nelle traduzioni di Holzman di Parise ( 1884) e Pecoraro e Pessina (1912), e variazioni basate su un disegno simulato della spada che descriverò in un prossimo articolo.

Per assumere la posizione preliminare prima di entrare in guardia come descritto dal professore di inglese JM Waite (notare che la descrizione di Waite del piede, del busto e della posizione della testa è la stessa della versione più comune della prima Posizione):

  • Il piede del braccio dell'arma è posizionato sulla linea di regia (la linea che unisce te e il tuo avversario) che indica il tuo avversario nel mezzo della pista.
  • Il tallone del piede posteriore Tocca il tallone del piede anteriore con il piede orientato di 90 gradi verso l'interno dalla linea di direzione.
  • Le gambe sono dritte, il busto eretto ed equilibrato, girato con un angolo di circa 45 gradi verso l'interno attraverso i fianchi.
  • La testa è in posizione verticale, rivolta direttamente contro l'avversario.
  • La mano del braccio non arma è chiusa e posizionata sul fianco posteriore, con il gomito all'indietro in modo che non sia visibile dalla parte anteriore.
  • L'arma è trattenuta nella mano dell'arma con l'impugnatura rilassata, il bordo posteriore della spada poggia sull'incavo della spalla anteriore, il gomito del braccio della spada che tocca l'anca in avanti, l'avambraccio parallelo al suolo e la guardia nella linea diretta davanti all'anca.

La prima posizione usata in alcuni testi italiani, come descritto da Maestri di Scherma Masaniello Parise e Salvatore Pecoraro e Carlo Pessina, è descritta:

  • Il posizionamento del piede è lo stesso di quello descritto da Waite e usato nella maggior parte dei casi versione comune della prima posizione.
  • Le gambe sono dritte, il busto eretto ed equilibrato, girato parallelamente alla linea di regia, il livello delle spalle.
  • La testa è dritta nella stessa posizione descritta da Waite e in altre versioni di Prima posizione.
  • La mano del braccio non arma è posta sul fianco, nella forchetta tra il pollice e l'indice, e il gomito piegato.
  • L'arma è trattenuta nella mano dell'arma sulla linea interna del tiratore, con la lama tenuta in diagonale con il punto verso la parte posteriore, come in un fodero, il punto dietro il piede posteriore appena sopra il terreno.

Queste varianti differiscono nel modo in cui la spada e il braccio posteriore sono tenuti, e sono generalmente simili per altri aspetti alla versione più ampiamente descritta della prima posizione. La loro funzione è anche coerente, servendo come base per lo schermidore che assume la posizione di guardia. Come sempre, dovresti adottare la prima posizione descritta dal Maestro di scherma su quale testo studi.

 
inserisci attivita

 Noleggio Barche in Italia – Goditi lo stile di vita famoso in tutto il mondo per la tua barca

Prossimo articolo »

 Travel Dreams of Spain – The Journey Before The Trip

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares